Biscotti di Halloween

Questi biscotti erano soliti fare la loro comparsa solo a Natale, con le formine in tema e le decorazioni di glassa di zucchero, tanto per restare nel contesto della “leggerezza” natalizia. Il caso ha voluto che un giorno io e mia madre ci imbattessimo in un set di formine dedicate ad Halloween, e quindi non potevo far altro che proporre questi biscotti anche ad Ottobre. Vi assicuro che sono semplicissimi da realizzare, e sono quei biscotti che ho citato nella pagina Q.B.quanto??, in merito alla farina.

Ingredienti:

  • 400 gr farina;
  • 125 gr burro morbido;
  • 125 gr zucchero;
  • 2 uova;
  • 1 bustina di vanillina (o qualche goccia dell’aroma che preferite, io ho usato l’aroma di vaniglia);
  • 1 bustina di lievito.

Utensili:

  • Mattarello;
  • Formine;
  • Pellicola da cucina;
  • Carta forno.

Preparazione.

Setacciamo 350 gr di farina a cui abbiamo aggiunto il lievito sul piano di lavoro, e creiamo la “fontana”, ossia infiliamo le dita al centro del mucchio e creiamo uno spazio all’interno del quale mettiamo il burro a pezzetti. Cominciamo a rimestare, quindi ricreiamo una piccola fontana, e rompiamo in questa il primo uovo. Impastiamo rapidamente, prima di aggiungere il secondo uovo. Avremo tra le mani una pasta morbida, che tende a sbriciolarsi.

A questo punto, teniamo sempre il piano infarinato usando i 50 gr di farina che abbiamo tenuto da parte, vi consiglierei di infarinarvi anche le dita, così l’impasto non si appiccica troppo. Cominciamo a impastare il composto. Usando i palmi delle mani, stiriamo la pasta ai lati, quindi la ripieghiamo a formare un panetto e ripetiamo i movimenti. Non appena la pasta risulta soda e liscia, la avvolgiamo nella pellicola da cucina e la poniamo a riposare mezz’ora in frigorifero.

Nel frattempo, cominciamo ad accendere il forno a 180° e foderiamo la teglia con la carta da forno.

Infariniamo due zone del piano di lavoro, in una poniamo il panetto di pasta, l’altra sarà quella dove stenderemo una parte dell’impasto e tagliaremo i biscotti. Lavoriamo inizialmente la porzione di pasta con le mani, prima di stenderla col mattarello, a uno spessore di circa mezzo centimetro, quindi cominciamo a creare i dolcetti usando le formine che vogliamo. In questo caso, ho usato quelle col tema di Halloween, la zucca, il fantasmino, il micio e quella che io chiamo la formina di Batman, ossia il pipistrello. Sistemiamo i biscotti mano a mano che li tagliamo sulla teglia, lasciando un pò di spazio, ma senza preoccuparci tantissimo, quindi inforniamo per dieci minuti a 180° (in forno elettrico o ventilato, sul piano appena sotto la metà del forno, in forno a gas, in quello appena superiore), controllando prima di sfornare, che siano ben dorati sotto.

A questo punto li sistemiamo in un vassoio, così che quando saranno ben freddi, potremo glassarli. (Solitamente li faccio la sera, così la mattina dopo posso glassarli, e la sera posso aggiungere eventuali particolari o dettagli).

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: Idee regalo « Easy Peasy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: