Bagna al caffè e rhum

Questa bagna è molto profumata, ma allo stesso tempo leggera e delicata. Per il momento l’ho provata solo con le mie plum-cupcakes, ma si sposa bene anche con una torta farcita con una crema di latte, essendo delicata e poco invadente.

Ingredienti

  • Una parte d’acqua*;
  • Un terzo di zucchero;
  • damezzo a due cucchiaini di caffè solubile;
  • qualche goccia di aroma al rhum*.

*se non avete l’aroma al rhum, o preferite usare il liquore, levate da un cucchiaino a un cucchiaio d’acqua e sostituitelo con altrettanto rhum.

Le dosi che ho utilizzato io sono (ma premetto che ho esagerato tantissimo):

  • Un bicchiere d’acqua;
  • un terzo di bicchiere di zucchero;
  • 2 cucchiaini di caffè solubile (io ho usato il Nescafé Aroma extra noir);
  • 2 gocce di aroma al rhum.

Utensili

Semplicemente un pentolino e due bicchieri.

Preparazione

Nel pentolino versiamo l’acqua già calda e lo zucchero, rimestiamo per far sciogliere lo zucchero e mettiamo sul fuoco a fiamma moderata, sino a bollore.

Spegniamo la fiamma e aggiungiamo il caffè solubile, mescolando per bene; aggiungiamo l’aroma e lasciamo raffreddare.

Non ho fatto foto al procedimento in quanto è davvero semplice, non necessita foto per mostrare i passaggi.

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: